Benvenuti all' hotel
"LA LOCANDA DELL'ANGELO"

Un luogo di relax nel verde della tenuta di Marinella,
tra le Alpi Apuane e il mar Ligure

UN MIX DI TRADIZIONE
E CREATIVITA’

Qui tutto è pensato per te,
dalla ricerca della materia prima ai profumi e sapori

Camere Eleganti e
SOFISTICATE

Ogni camera è arredata senza lasciare nulla al caso,
in una solo apparante semplicità totale

LE CAMERE Scopri di più

Camere eleganti e di design dotate dei migliori comfort...

LA STORIA

Vogliamo raccontarvi la storia dell’Hotel “La Locanda dell’Angelo”: quando è nato, i suoi perché e come l’incontro tra due menti geniali e creative abbia dato vita a questa “grande casa”. Prima di ospitarvi vogliamo raccontarvi il motivo per cui, qui all’Hotel “La Locanda dell’Angelo”, il tempo si sia fermato. O meglio, abbiamo voluto che si fermasse. Un famoso, anzi famosissimo, architetto italiano ha fatto della morfologia del territorio la sua musa ispiratrice: le Alpi Apuane che incontrano il mare dopo essersi specchiate nel letto del fiume Magra. Un territorio in cui scenari paesaggistici unici si sposano con forme, colori e sapori diversi, frutto della fusione di due stupende regioni: la Liguria e la Toscana.
Così come le nostre terre si incontrano dando vita a un tale spettacolo naturale, qui si sono incontrati due grandi maestri: Angelo Paracucchi - genio gastronomo creativo - e Vico Magistretti - architetto visionario e precursore della famosa casa Artemide, trasformata poi in Kartell. Il progetto dell'hotel “La Locanda dell’Angelo” è iniziato nel 1971, quando Magistretti, osservando la pianura di Marinella, non immaginava di costruire un edificio qualunque che disarmonizzasse lo scenario, ma progettava di mettere un grande tetto sopra ad una “grande casa”. Proprio così: la sua ispirazione artistica e creativa è stata disegnare una struttura elegante e minimalista così che gli ospiti potessero lasciarsi trasportare dalle creazioni culinarie del grande Chef Angelo Paracucchi. Le forme dello stile architettonico di Magistretti e l’interpretazione gastronomica dei sapori del maestro Paracucchi intendevano accompagnare per mano gli ospiti attraverso emozioni, sensazioni e memorabili ricordi. Immergendosi nello scintillio della piscina marmorea e sollevando lo sguardo verso le Alpi Apuane, si coglie quanto tutti gli elementi naturali posti a cornice dell’Hotel "La Locanda dell'Angelo" si incastrino perfettamente tra di loro, come in un grande mosaico, rievocando l’energia creativa che unisce le forme al sapore. L’Hotel La Locanda tutt’oggi conserva gelosamente il proprio forte carattere architettonico. È stata peraltro volontà non casuale dal momento che tutte le modifiche sono state apportate lasciando inalterato lo stile ed i principi raccontati e tradotti in design da Vico. Abbiamo certamente voluto contemporaneizzare l’hotel con ammodernamenti e comfort richiesti dall’evoluzione del mercato, cercando sempre di non intaccare la personalità del Magistretti. Gli spazi comuni e le camere sono tutt’ora intrise del design originale espresso da divani, tavoli, lampade, letti, poltrone e altri componenti d’arredo. Ogni angolo dell' hotel ha un oggetto, un particolare, un “qualcosa” che merita uno sguardo attento e di visione d’insieme. Abbiamo cercato di fermare il tempo e fin dall’entrata principale avrete la sensazione di essere arrivati in una “grande casa” con uno stile unico e non convenzionale, circondata da un parco verde, con finestrelle bianche quadrate all’inglese e sedute basse tipiche delle sale da thè, con luci volutamente soffuse sotto ad un “tetto” che coccola e fa sentire l’ospite a casa e non in un albergo.

LA STRUTTURA

L'hotel "La Locanda dell'Angelo" è una bellissima venue al confine tra Toscana e Liguria, un hotel insieme moderno e tradizionale situato a soli 3 minuti in macchina dalle località balneari di Fiumaretta e Marinella di Sarzana. Si trova inoltre a soli 3 km dalla città storica di Luni e dal Golfo dei Poeti e a soli 13 km dal Castello di Lerici e vicino alle Cinque Terre, facilmente raggiungibili in auto, in treno o in battello.
L'hotel è dotato di 31 alloggi, suddivisi in camere classic, superior, junior suite e suite, spazi adatti alle più diverse tipologie di viaggiatori. La struttura è rinomata per i suoi servizi, tra i quali il ristorante, che attraggono da sempre una clientela ricercata da ogni parte del mondo, che alla Locanda dell'Angelo ritrova un mix di sapori insieme tradizionali e moderni in un contesto di incommensurabile bellezza. L’albergo nasce dal genio dello chef Angelo Paracucchi che ne affida la progettazione all’architetto Vico Magistretti e comprende il nuovo superbo ristorante con l’acclamato chef Mauro Ricciardi, allievo del maestro, che propone ogni giorno piatti ricercati, ultilizzando il massimo degli ingredienti. Abbiamo voluto contemporaneizzare la struttura con le modifiche richieste dall’evoluzione del mercato, non intaccando minimamente la personalità del Magistretti; troverete tuttora pezzi di design quali lampade volutamente lasciate inalterate come i sanitari e la rubinetteria. Il tempo ha imposto di apportare modifiche e migliorie per il benessere degli ospiti viaggiatori: entrando dal cancello potrete immediatamente captare uno stile completamente singolare che si distacca completamente dal consueto. L’arredamento è composto da classici senza tempo e completato da opere di autori contemporanei: tale contrasto e connubio crea un ambiente caldo, confortevole ed accogliente. La cucina, con vista sul verde giardino, è un magnifico spazio realizzato apposta per esaltare la creatività dello chef ed appagare i gusti più esigenti. Il principio ispiratore è lo stesso dell’ospitalità di una casa dove non ci sono due ambienti identici. La struttura richiama tipologie diverse di visitatori, dal turista classico alla ricerca di mare e sole all’esploratore amante della campagna e del relax. Il forte carattere architettonico rimane tutt’oggi, le modifiche sono state effettuate lasciando inalterato lo stile originario ed i principi che volle esprimere Vico sono visibili e tangibili a tutti gli effetti. Tutta la struttura, originale degli anni 70, conserva la poesia del dialogo che il progettista era riuscito ad allacciare tra le bianche Apuane e il vicino mare ed è ad oggi un punto di riferimento importante per il turismo locale e nazionale. La piscina con idromassaggio, la cui vasca in marmo bianco ricorda le vestigia del fulgido Portus Lunae, è circondata da ulivi e lecci secolari che segnano il tempo dell'hotel "La Locanda dell'Angelo", un luogo senza tempo che regala emozioni e momenti indimenticabili. Qui infatti si festeggiano le occasioni importanti, dalle comunioni alle cresime, dai matrimoni agli anniversari, dai compleanni agli addii al nubilato/celibato e tutti gli eventi speciali della nostra vita.

I SERVIZI

Servizio in Camera

Wi-fi

Ristorante

Cocktail bar

Parcheggio

Piscina

Ascensore

Camere Private

Il Ristorante Scopri di più

Mauro Ricciardi alla Locanda dell'Angelo.
La creatività di Mauro Ricciardi in cucina è inesauribile. Per lui cucinare è un'arte: i suoi piatti devono prendere voce, suscirare emozioni, regalare ai clienti attimi di felicità e il desiderio di tornare!

Recensioni

Cosa pensano di noi i nostri clienti...